Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Gelbison, la vittoria con la Sarnese vale la salvezza matematica

Gelbison, la vittoria con la Sarnese vale la salvezza matematica

SERIE D – La Gelbison di Logarzo conquista la salvezza matematica con due  turni di anticipo. Fondamentale la vittoria di oggi pomeriggio contro la Sarnese.

Bastava un punto alla Gelbison per la matematica salvezza e ne sono arrivati addirittura tre nel derby campano contro la Sarnese. Un tre a uno che di fatto manda la Gelbison già in vacanza a due giornate dal termine.

La cronaca:
La gara si sblocca al diciannovesimo del primo tempo, su calcio d’angolo, Tricarico crossa al centro e Cacace insacca di testa. Senza sussulti si va alla ripresa, la Sarnese riacciuffa il pari intorno alla mezz’ora con con Simonetti bravo a capitalizzare un’azione personale di Fontanarosa. Il pareggio basterebbe ad entrambi ma la squadra di Logarzo ha più fame degli ospiti e dopo appena cinque minuti dal pareggio trova il nuovo vantaggio. E’ Sica a siglare la rete dopo una conclusione di Varriale. Nel recupero infine c’è ancora tempo per la rete di Varriale che chiude il punteggio sul 3-1 definitivo.

Dagli spogliatoi (fonte: ufficio stampa Gelbison):
Mister Logarzo (Gelbison): E’ stata una partita aperta, dove alla fine la mia squadra ha meritato i tre punti, dopo il loro pareggio siamo stati bravi a non disunirci riprendendo in mano la gara. Il gol di Francesco Sica é stata la svolta della partita per la squadra e per il giocatore, che ha coronato la sua prestazione con un gol spettacolare, comunque tutta la squadra si è espressa su ottimi livelli, confermando ancora una volta il grande cuore della Gelbison.
Presidente Noce (Gelbison): anche oggi abbiamo dimostrato che quando si gioca con impegno e concentrazione i risultati arrivano. Avevamo la salvezza virtuale in tasca già da diverse domeniche, un elogio all’allenatore e ai ragazzi, che in campo danno sempre tutto. Penso che per il futuro non ci saranno problemi, dispiace solo vedere pochi tifosi al campo.
Mister Esposito (Sarnese): ho visto una partita molto bella, tra due squadre entrambe vogliose di vincere. Primo tempo a favore della Gelbison, nel secondo siamo rientrati in campo con una mentalità diversa e con qualche modifica tattica, riuscendo ad ottenere il pari. Poi una distrazione ha cambiato l’inerzia della gara, nel complesso sono soddisfatto della prova dei miei ragazzi.

Correlati

Top