Emozioni in musica a "La Provvidenza" con l'Orchestra di Benevento - Info Cilento
Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Emozioni in musica a “La Provvidenza” con l’Orchestra di Benevento

Emozioni in musica a “La Provvidenza” con l’Orchestra di Benevento
Emozioni in musica a “La Provvidenza” con l’Orchestra di Benevento

VALLO DELLA LUCANIA. Venerdì 17 aprile si è tenuto presso il cineteatro “La Provvidenza” il concerto del Coro della Diocesi di Vallo della Lucania accompagnato dall’Orchestra di Benevento diretti dal M° Maurizio Iacovazzo (il preparatore del coro era il M° Mariacristina Ceraso). Il Coro ha proposto un concerto dedicato all’Opera incompiuta di Mozart, la “Messa di Requiem in Re Minore”.

Tra i movimenti che compongono l’opera, famosi sono il Dies irae, il Tuba mirum, il Confutatis Maledictis.

Non era semplice proporre un’opera armonicamente e melodicamente complessa come il requiem in re minore. Il coro ha avuto una buona resa a livello di forza sonora della timbrica delle voci e vi è stata una altrettanto buona sinergia con l’accompagnamento ritmico dell’orchestra, nonostante l’amplificazione del coro e dell’orchestra nel contesto del cineteatro “La Provvidenza” si sia dimostrata un compito non facile. In ogni caso, è particolarmente lodevole il lavoro realizzato e portato avanti con professionalità, dedizione, passione e determinazione dal M° Maurizio Iacovazzo nella direzione del Coro Diocesano, preparato dal M° Mariacristina Ceraso e dell’Orchestra.
Ricordiamo che il Coro della Diocesi parteciperà all’Expo 2015, con l’augurio che possa distinguersi per le proprie qualità artistiche.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità
Vatolla, un incontro su Giambattista Vico
Vatolla, un incontro su Giambattista Vico

Corsa del mito 2015 ospiti d’onore, Totò Schillaci e Antonello Riva
Corsa del mito 2015 ospiti d’onore, Totò Schillaci e Antonello Riva

Roccadaspide sede dell’ATI per la creazione della Filiera del Vino
Roccadaspide sede dell’ATI per la creazione della Filiera del Vino

Chiudi