Tassa di soggiorno, l'amministrazione di Ascea incontra gli operatori turisici - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Tassa di soggiorno, l’amministrazione di Ascea incontra gli operatori turisici

image
Tassa di soggiorno, l’amministrazione di Ascea incontra gli operatori turisici

Così come annunciato in una precedente nota l’amministrazione di Ascea, guidata dal sindaco D’Angiolillo, ha incontrato questa mattina i maggiori rappresentanti degli operatori turistici della comunità.All’incontro, infatti, erano presenti la maggior parte delle strutture alberghiere eparte delle strutture extra alberghiere (case vacanze) di Ascea, oltre che l’associazione rappresentativa delle strutture ricettive del territorio “Ospitalità Golfo di Velia” (ex Assotur) e il nuovo consiglio direttivo alcompleto della Pro Loco Ascea. L’incontro è stato promosso dall’ente per spiegare le dinamiche della nuova tassa che verrà interamente caricata sul prezzo finale dei turisti.L’ingegnere Sergio Pisa incaricato di illustrare il portale web attraversocui avverrà la gestione del’imposta di soggiorno ha spiegato non solo ilfiunzionamento dell’imposta comunale ma anche la normativa relativa alla comunicazione dei dati delle presenze turistiche alla Questura e all’ISTAT.Numerose le domande e i dubbi posti dagli imprenditori.I relatori, tra cui il sindaco Pietro D’Angiolillo e l’assessore al turismoValentina Pica, hanno chiarito che l’ufficio della Pro Loco di pronta apertura, avrà a disposizione una postazione e personale qualificato in gradodi offrire assistenza nella registrazione delle presenze fermo restando lagaranzia dell’assistenza dell’impresa che si occupa del portale web perl’applicazione della tassa. Anche all’interno del Comune, nell’ufficio Commercio e turismo saràpossibile ricevere assistenza relativa alla gestione del portale. Seguirà un secondo incontro di approfondimento

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
munacieddo
Cilento, la leggenda dei munacieddi

polizia
Stranieri di nazionalità georgiana dietro i furti in abitazioni ed esercizi commerciali

image
Castel San Lorenzo, previsti campi da tennis e da calcetto nei pressi del “Passeri”

Chiudi