A Sapri ducentomila euro per un centro di raccolta comunale - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

A Sapri ducentomila euro per un centro di raccolta comunale

centro_raccolta_sapri
A Sapri ducentomila euro per un centro di raccolta comunale

Con il Decreto n°190 del 08/04/2015 del Direttore Generale dell’obiettivo operativo 1.1 è stato approvata in via definitiva la realizzazione del Centro di Raccolta Comunale per un importo di euro 229.820,68.

Con il provvedimento regionale arrivato dopo otto mesi di lavoro per ottenere tutte le autorizzazioni necessarie-dichiara il Sindaco Giuseppe Del Medico-finalmente posso essere avviate le procedure per la realizzazione dell’importante opera che permetterà alla nostra Città di migliorare ancora il livello di raccolta differenziata. Il centro di raccolta comunale (detto anche stazione ecologica) ci permetterà di incrementare la raccolta differenziata, di ridurre i costi del servizio, disincentivare l’abbandono abusivo dei rifiuti sul territorio comunale e di agevolare anche il recupero del rifiuto.

L’area sarà adeguatamente strutturata, sorvegliata e gestita per consentire ai cittadini potranno conferire in sicurezza i rifiuti urbani anche attraverso il sistema di pesatura-incentivante in particolare quelli ingombranti, i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche e quelli pericolosi.

Il CrC ci permetterà di raggiungere il 70% di differenziata nel 2016-conclude il Sindaco-anche grazie all’attività di sensibilizzazione delle tante associazioni che promuovono la tutela dell’ambiente e del paesaggio.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ambulanza
Castellabate, corsa al pronto soccorso. Badante da alla luce un maschietto

gelbison squadra
Serie D, la Gelbison batte di misura il Gallipoli

basket-agropoli-venafro
Basket Dnb: Agropoli beffata da Bisceglie

Chiudi