Affare Fatto
AttualitàIn Primo Piano

Paestum: quattromila turisti agli scavi nelle festività pasqual

Il maltempo non ha scoraggiato i turisti appassionati di archeologia. Sono stati oltre 4000, complessivamente, i turisti che hanno visitato il sito archeologico e il Museo Archeologico Nazionale di Paestum nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Complice anche l’ingresso gratuito di domenica che coincideva con la prima domenica del mese (nell’ambito del progetto Domenica al Museo del Ministero per i Beni e le Attività culturali è previsto l’ingresso gratuito in musei e siti archeologici statali ogni prima domenica del mese), sono stati ben 3035 gli ingressi nella sola giornata di Pasqua, nonostante la pioggia. Sono stati 1302 i visitatori che hanno preferito la visita culturale alla classica scampagnata di Pasquetta. Numeri importanti che premiano il lavoro fatto fino ad oggi dalla soprintenda ai Berni archeologici e dalla direttrice Marina Cipriani e che fanno ben sperare in un rilancio del sito archeologico di Paestum con l’entrata in vigore dell’Autonomia speciale per Paestum.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito