Tolomeo

Serramezzana Turismo. Scopri il comune di Serramezzana

Seramezzana, una piccola terrazza sul mare del Cilento

La Storia di Serramezzana.

I primi casali sorsero nel 1073, ma solo nel 1254 presero il nome di Serramezzana ed il suo decisivo incremento si ebbe solo nel XVI secolo quando divenne feudo della famiglia Capograssi.
Questo, durante il periodo normanno, fu un esempio di organizzazione, fondato su precisi jussi (diritti) e ampi usi civici, soprattutto per quel che riguardava l’uso dei mulini e dei grossi tini di pietra per la pigiatura dell’uva. Il borgo di San Teodoro, invece, risale al 1165; esso sorse intorno alla chiesa omonima, nel luogo ove erano antiche “laure” basiliane. In epoca normanna e fino agli inizi del secolo scorso godette degli stessi jussi e usi civici di Capograssi.

 

Un panorama del paese
Un panorama del paese
Cosa Visitare a Serramezzana.

L’incantevole centro, tra i più piccoli del Cilento, vi regalerà giornate di grande relax. Nel centro spicca il palazzo Materazzi e la chiesa cimiteriale di San Nicola risalente al 1072. Da segnalare anche il Mulino ad Acqua di San Nicola e il vecchio acquedotto.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito