Valle dell’Angelo: tre progetti per la sistemazione degli edifici pubblici

Comune punta a fondi per completare l'iter progettuale

Tre progetti per la messa in sicurezza del territorio e in particolare per la messa in sicurezza edile ed impiantistica di immobili pubblici. È l’iniziativa dell’amministrazione comunale di Valle dell’Angelo.

Valle dell’Angelo: progetti con fondi ministeriali

Per i piccoli comuni eseguire interventi sul territorio, soprattutto se di grande entità, è difficile. Le risorse in favore degli enti locali, infatti, sono sempre minori e per questo per poter pianificare progetti ed eseguire le relative opere, è necessario attingere a risorse di enti sovracomunali.

Per tanti comuni un’occasione da sfruttare è rappresentata dal Bando del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostebile che assegna fondi per la redazione di progetti destinati ad opere di messa in sicurezza di edifici e strutture pubbliche.

I comuni possono presentare domanda di ammissione al finanziamento statale per un massimo di 3 progetti. Il finanziamento statale massimo è fissato in 100mila euro.

Le proposte

Tre le opere candidate dal piccolo comune di Valle dell’Angelo. Interessano la messa in sicurezza degli immobili comunali in località Vignali della Chiesa, Fornace e Medicale. Gli oneri di progettazione ammontano a poco meno di 100mila euro per ciascun intervento. Il costo complessivo dei lavori, invece, costerà tra 1,9 milioni e 2,2 milioni di euro.

Il primo ostacolo sarà quello di ottenere fondi dal Ministero. Successivamente, una volta completato l’iter progettuale, Valle dell’Angelo dovrà reperire le risorse per eseguire i lavori.

Ti potrebbe interessare anche