Cineteatro La Provvidenza: ecco il programma della stagione teatrale

S'inizia il 9 novembre con Massimiliano Gallo

Riapre i battenti, dopo un periodo di inattività a causa dell’emergenza sanitaria, il cineteatro “La Provvidenza” di Vallo della Lucania. Il prossimo 9 novembre, infatti, prenderà il via ufficialmente la nuova stagione teatrale –  curata dal direttore artistico Don Valeriano Pomari – del CineTeatro “La Provvidenza” che sarà ricca di emozioni e di grandi nomi.

S’inizia con lo spettacolo di Massimiliano Gallo per poi continuare fino al 24 marzo con la rappresentazione finale della rassegna con Biagio Izzo.

Ecco il Cartellone della stagione teatrale del CineTeatro La Provvidenza 2022/23

Riprendono le attività con la nuova stagione teatrale 2022/2023 da mercoledì 9 novembre con lo spettacolo di Massimiliano Gallo “Stasera, punto e a capo”. Si prosegue il 9 dicembre con una nuovissima versione della “Cantata dei pastori” di Peppe Barra. Segue mercoledì 11 gennaio lo spettacolo “A che servono questi quattrini” con Giovanni Esposito e, sempre a gennaio, giovedì 19 sarà in scena Giovanni Allocca con “Il medico dei pazzi” di Eduardo Scarpetta.

Venerdì 3 febbraio sul palco della Provvidenza il ritorno, sempre apprezzato, di Carlo Buccirosso in “L’erba del vicino e sempre più verde”. Venerdì 17 febbraio Francesca Marini porterà in scena lo spettacolo musicale “Mina”. Si conclude la rassegna Venerdì 24 marzo con Biagio Izzo in “La strana coppia”.

Gli abbonati dell’ultima stagione potranno esercitare il diritto di prelazione fino al 10 ottobre.

Il botteghino è aperto tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.30 e martedì e giovedì dalle 10.30 alle 12.30.

Il cineteatro ”La Provvidenza”, che accoglie ogni anno nomi importanti da tutta Italia, è inglobato all’interno della struttura pastorale diocesana ”Maria SS. della Provvidenza” e offre attraverso le sue strutture un luogo di condivisone, formazione ed incontro.

Ti potrebbe interessare anche