Salvataggio suo Monte Tresino: turista soccorso da eliambulanza

Necessario l’intervento dei vigili del fuoco e degli uomini del soccorso alpino e speleologico

Provvidenziale intervento di salvataggio sul Monte Tresino tra Agropoli e Castellabate. Nella tarda mattinata di ieri è stato necessario l’intervento di un elicottero e degli uomini del soccorso alpino e spleleologico per soccorrere un turista di 70 anni rimasto ferito.

Salvataggio sul Monte Tresino: il caso

Stando alle prime ricostruzioni il malcapitato si trovava sugli scogli insieme ad alcuni familiari quando all’improvviso è scivolato riportando diversi traumi.

Immediato l’allarme ai sanitari del 118.  Il turista di origini austriache si trovava in una zona che l’autombulanza non avrebbe potuto raggiungere.

Così è stata allertata una eliambulanza che ha avviato le operazioni di salvataggio sul Monte Tresino con l’intervento e il lavoro svolto dagli uomini del soccorso alpino.

L’intervento di soccorso

Un operatore si è calato dal velivolo ed ha assistito, imbracato e recuperato la vittima dell’incidente. Successivamente l’elicottero è partito alla volta di Vallo della Lucania dove è atterrato presso la pista di località Pattano. A questo punto è  stato affidato alle cure dei sanitari del presidio ospedaliero. Per fortuna non è in pericolo di vita ma resta ricoverato al San Luca.

Il turista austriaco per il quale si è reso noto l’intervento di salvataggio sul Monte Tresino ha riportato un trauma importante ma è rimasto cosciente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.