A Mia Martini dedicato uno spettacolo presso l’ex Tabacchificio di Cafasso

Mi chiamano Mimì è lo spettacolo che metterà in scena l'Accademia Magna Graecia

Lo scorso 20 settembre Mia Martini avrebbe compiuto 75 anni. Tra pochi giorni, il prossimo 24 settembre, sarà ricordata presso l‘ex Tabacchificio di Cafasso, a Capaccio Paestum con uno spettacolo dal titolo “Mi chiamano Mimì”. L’appuntamento è alle 20.30.

Uno spettacolo in ricorda di Mia Martini: il programma

Lo spettacolo sarà preceduto da un laboratorio teatrale per ragazzi che coinvolgerà gli studenti delle scuole di Capaccio Paestum.

L’omaggio in prosa e musica alla star della canzone italiana Mia Martini va in scena con Sarah Falanga e la compagnia di Accademia Magna Graecia. La produzione è di Teatrinedito. In scena Christian Mirone, Giusy Paolillo, Marco Gallotti, Giulia Guglielmotti e i musicisti Raffaele Perfetto al pianoforte e Denis Citera alla batteria.

Il palcoscenico sarà arricchito dalla presenza dei nostri giovani studenti, che elaboreranno un intervento scenico semplice ma pregnante.

Mia Martini

Nata a Bagnara Calabra, Mia Martina, pseudonimo di Domenica Rita Adriana Berté, detta Mimì, scomparve nel maggio del 1995. Dopo alcuni giorni di assenza venne ritrovata cadavere in un appartamento di Cardano al Campo, in provincia di Varese. In quei giorni avrebbe anche dovuto tenere un concerto a Rutino. Quell’evento, però, in occasione dei festeggiamenti di San Michele Arcangelo, non si tenne mai. La notizia venne diffusa poco prima dell’orario di inizio dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.