L’Almanacco del 9 settembre 2022

Gli avvenimenti di oggi. Scopriamoli insieme

Almanacco del 9 settembre 2022:

Santi del giorno: S. PIETRO CLAVER sac.
Ss. Alessandro
Tiburzio e Giacinto m.ri
S.Gorgonio

Etimologia: Sandro, è un diminutivo di Alessandro, che deriva dal greco “Aléksandros”, vale a dire “che protegge gli uomini”. E’ discretamente diffuso in tutta Italia.

Ti potrebbero interessare:

Proverbio del giorno:
Se piove per San Gorgonio, tutto l’ottobre è un demonio.

Aforisma del giorno:
Umilia profondamente la tua anima, perché castigo dell’empio sono fuoco e vermi. (Siracide)

Accadde Oggi:

1501 – Michelangelo inizia a lavorare al David: In questa data Michelangelo Buonarroti iniziò a lavorare per la prima volta al blocco di marmo da cui trasse fuori il celebre David, destinato a diventare l’ideale perfetto di bellezza maschile nell’arte.

Sei nato oggi? I nati il 9 settembre devono continuamente far fronte a situazioni impegnative, di solito prodotte più dalla loro stessa natura complicata che dal destino. Se potessero imparare ad assumere più spesso la linea la linea di minor resistenza, e non prendere sempre la via più difficile, avrebbero certamente una vita molto più tranquilla, anche se forse meno avventurosa. Non c’è dubbio che i nati il 9 settembre siano portati per le sfide. Facilmente annoiati, essi trovano insopportabile limitarsi a stare seduti e fare, anno dopo anno, sempre le stesse cose con gli stessi, prevedibili, risultati. Di conseguenza sono sempre alla ricerca, consapevole o inconsapevole, di luoghi nuovi e situazioni particolari, e un tale desiderio può anche svilupparsi dall’interno, dalla sensazione che manchi qualcosa, a prescindere dal successo che magari hanno già ottenuto. Molto anzi, sentono il bisogno di cercare questo elemento mancante fin dall’infanzia.

Celebrità nate in questo giorno:

1960 – Hugh Grant: Nato a Londra, è un attore di grande successo, apprezzato soprattutto nel genere commedia e sentimentale.

1918 – Oscar Luigi Scalfaro: Nato a Novara e morto a Roma nel 2012, politico e magistrato, è stato il nono Presidente della Repubblica, in carica dal 1992 al 1999.

1975 – Michael Bublé: È il Sinatra del nuovo millennio, per lo stile volutamente ispirato al celebre interprete di My Way.

1963 – Roberto Donadoni: Nato a Cisano Bergamasco (in provincia di Bergamo), è un ex giocatore degli anni Ottanta e Novanta di Atalanta e Milan.

Scomparsi oggi:

1998 – Lucio Battisti: Per molti è il più grande in assoluto della musica leggera italiana, riferimento imprescindibile per ogni generazione di artisti.

2013 – Alberto Bevilacqua: Nativo di Parma, è stato un noto scrittore, regista e sceneggiatore italiano, stimato anche come poeta e giornalista.

2 commenti

  1. Il 9 settembre 1998 si spegneva LUCIO BATTISTI, il poeta cantastorie che insieme a Mogol regalò alla musica italiana dei tesori pregiati di amori, emozioni, genialità e profondi sentimenti.. Le sue emozioni, continua a raccontarle, grazie alle sue canzoni che hanno marchiato a fuoco il cuore di chiunque le abbia ascoltate..
    Il padre della musica leggera!
    Lucio per sempre!! 💗

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.