L’Almanacco del 31 agosto 2022

Gli avvenimenti principali del 31 agosto

Almanacco del 31 agosto 2022:

Santi del giorno: San Raimondo Nonnato (Religioso) Sant’Aristide Marciano (Apologista) Sant’Abbondio di Como (Vescovo)
Sant’Aidano di Lindisfarne (Vescovo)

Etimologia: Raimondo, nome tedesco, deriva dall’antico termine “Ragimund”, composto da “ragin”, “divino” e “mund”, “protezione”, significante “protezione divina”. Molto diffuso in epoca medioevale è ancora presente in tutta Italia.

Ti potrebbero interessare:

Proverbio del giorno:
Poco mosto, vil d’agosto.

Aforisma del giorno:
Scegli la strada in salita, è quella che ti porterà alla felicità. (Jean Salem)

Accadde Oggi:

1997 – Lady D muore in un incidente: Usciti dall’Hotel Ritz di Parigi, in Place Vendôme, Diana Spencer (ormai separata dal principe Carlo d’Inghilterra) in compagnia del nuovo compagno Dodi Al-Fayed (figlio del milionario egiziano ed ex proprietario dei magazzini Harrods) si allontana sulla Mercedes S280, cercando di seminare i fotografi.

1888 – Rinvenuta la prima vittima di Jack lo squartatore: È notte fonda a Whitechapel, quartiere popolare della periferia orientale di Londra. Alle 3:45, lungo Buck’s Row, Charles Cross e Robert Paul fanno una macabra scoperta: riverso a terra, in un lago di sangue, c’è il cadavere di una donna, orrendamente mutilato in diversi punti. Si tratta di Mary Ann Nichols, prostituta di 43 anni, riconosciuta in seguito come la prima vittima accertata del serial killer passato alla storia come Jack lo squartatore.

Sei nato oggi? I nati il 31 agosto vogliono essere sempre al centro della pubblica attenzione e/o aiutare gli altri a farsi strada nella società. Di solito sono persone profondamente coinvolte dagli avvenimenti che si verificano intorno a loro, e non solo vengono inevitabilmente trascinati nel normale flusso della vita, ma sono anche destinati a distinguersi, talvolta in modo discreto, da tutti coloro che li circondano. Alcuni sono piacevoli e divertenti quando sono in compagnia, altri sono più seri e ansiosi di migliorare le sorti del prossimo.

Celebrità nate in questo giorno:

1870 – Maria Montessori: Nata a Chiaravalle, in provincia di Ancona, è stata soprattutto una celebre pedagogista, attiva anche come medico, filosofa e volontaria.

1952 – Enzo Iacchetti: Nato a Castelleone, in provincia di Cremona, è un attore, comico e showman. Lui ed Ezio Greggio sono i conduttori storici del tg satirico Striscia la Notizia.

1947 – Luca Cordero di Montezemolo: Nato a Bologna, è uno dei grandi protagonisti del management italiano. Dirigente d’azienda, dal 1991 al 2014 presidente della Ferrari, dopo aver guidato la FIAT dal 2004 al 2010.

1949 – Richard Gere: Nato a Philadelphia, in Pennsylvania, è uno degli attori di maggior fascino ed è considerato un sex symbol tra i più amati dal pubblico femminile.

Scomparsi oggi

1973 – John Ford: Un pioniere della settima arte e un modello per diversi maestri della regia, su tutti Orson Welles e Akira Kurosawa, con lui il cinema western visse la stagione d’oro.

1867 – Charles Baudelaire: Massima incarnazione dell’artista bohémien e in ciò modello insuperabile per la generazione dei “poeti maledetti”, è considerato il padre del simbolismo letterario e il precursore del Decadentismo. La maggior parte degli studiosi lo ritiene semplicemente il maggior genio poetico di sempre.

1997 – Diana Spencer: Nata a Sandringham, sulla costa orientale dell’Inghilterra, viene ricordata dai sudditi di Sua Maestà e dall’opinione pubblica mondiale semplicemente come Lady D, amata per il profondo impegno nel sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.