Celle di Bulgheria, 5mila euro a chi si trasferisce in paese

Comune interviene per limitare lo spopolamento

CELLE DI BULGHERIA.Fino a 5mila euro per chi si trasferisce a Celle di Bulgheria. È l’iniziativa dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gino Marotta, per combattere lo spopolamento. Il comune cilentano è risultato beneficiario di 115 mila euro stanziati dal Dipartimento per le Politiche di Coesione a valere sul ‘Fondo di sostegno ai comuni marginali’.

Fondi a chi si trasferisce a Celle di Bulgheria: il commento

L’Amministrazione Comunale – ha spiegato il sindaco Gino Marottaha stabilito di concedere contributi, fino ad un massimo di 5mila euro, a favore di coloro che trasferiranno la propria residenza e dimora abituale nel comune di Celle di Bulgheria, a titolo di concorso per le spese di acquisto e di ristrutturazione di immobili da destinare ad abitazione principale. È un’opportunità importante – ha aggiunto Marotta – soprattutto per le giovani coppie che potranno contare su un piccolo sostegno iniziale”.

L’amministrazione si riserva di valutare l’opportunità di incrementare l’ammontare della sovvenzione massima qualora vi siano somme eventualmente non erogate, in misura proporzionale al numero di istanze presentate e ritenute ammissibili. È possibile presentare la domanda per l’ottenimento del contributo fino alle ore 12 del 9 settembre 2022. L’istanza dovrà essere inviata, in formato pdf, all’indirizzo del Comune protocollo@pec.comunecelledibulgheria.it oppure a mano presso l’ufficio protocollo del Comune.

Ti potrebbe interessare anche