Laureana Cilento: beni confiscati alla criminalità per uso sociale

In particolare, gli alloggi sono due tra appartamento, garage e terreni

LAUREANA CILENTO. Avviso pubblico per l’assegnazione in locazione di 2 alloggi confiscati alla criminalità organizzata e destinati ad uso sociale per persone in condizioni di disagio economico.

E’ questa l’intenzione dell’Ente, amministrato dal sindaco Angelo Serra. Nello specifico, gli alloggi in P.za A. Moro, sono un garage, un appartamento in condominio, un terreno in zona parcheggio limitrofa al fabbricato; e un altro terreno nei pressi del giardino limitrofo al fabbricato.

Beni confiscati alla criminalità: ecco come partecipare all’avviso pubblico indetto dal Comune di Laureana Cilento

Possono partecipare all’avviso pubblico, coloro che sono in possesso della cittadinanza italiana; essere residente nel Comune di Laureana Cilento; non essere proprietari di un’altra abitazione, avere un ISEE, in corso di validità non superiore a € 8.000,00.

La domanda di presentazione, dovrà essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune di Laureana Cilento, mediante raccomandata indirizzata al Comune di Laureana, Via del Mercato, 24 84050 Laureana Cilento; consegna a mano allo sportello oppure tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.laureanacilento.sa.it

All’accertamento dei requisiti, una apposita Commissione, formulerà una graduatoria provvisoria, che verrà determinata mediante l’attribuzione ad ogni domanda di un punteggio in base alla composizione del nucleo familiare e casi di particolare disagio.

L’assegnatario dovrà sottoscrivere un contratto di locazione della durata di sei anni, rinnovabile con provvedimento espresso automaticamente, le forniture di acqua, luce e gas, a carico del destinatario

Ti potrebbe interessare anche