Agropoli: ferragosto insieme a Gino Rivieccio

La Città di Agropoli si prepara a festeggiare il ferragosto in grande stile. La magnifica cornice del Castello Angioino Aragonese si trasformerà, infatti, nella location di un Gran Galà, durante il quale sarà possibile trascorrere ore liete grazie a tutta la simpatia del comico partenopeo per eccellenza Gino Rivieccio.

La serata inizierà alle 20:30, quando in roccaforte sarà servita una tipica degustazione cilentana a base di acquasale, freselle con sottoli e la famosa cipolla di Vatolla dell’azienda agricola Natalì, mozzarella di bufala della Latteria Fabula, fichi bianchi del Cilento e calici di vino rosso e bianco dei viticoltori De Conciliis. Un connubio di sapori autentici e sorrisi dovuti alla brillante presenza di Rivieccio. L’ingresso al Castello sarà gratuito ma con prenotazione obbligatoria e sarà previsto un ticket di €10 comprensivo di degustazione e spettacolo.

Perfetta e da esempio la sinergia tra Associazioni ed aziende locali, che regalerà uno spettacolo unico.

Un commento

  1. Forse sono io che non ci capisco più niente, ma, se l’ingresso al castello, del quale i proprietari dovremmo essere noi Agropolesi che lo stiamo pagando, è gratuito, perchè si è obbligati a prenotare e a pagare un “tiket” di 10 euro?
    Ma chi controlla questi soliti sigg.ri (facenti parte del Sistema che da quando è arrivato Alfieri ad Agropoli,fa quello che vuole alla faccia della legge,che non esiste più) intascano centinaia di migliaia di euro senza fare niente,(altro che reddito di cittadinanza) sul quale tutta la politica;(politici di m…a), si accaniscono.
    Riuscite a spiegarmelo?
    Per fortuna ,prima o poi, arriverà la morte ,”A LIVELLA”, che appianerà tutto, ma oggi quasi nessuno ci pensa più perché si credono eterni.
    Quanto sarà brutto per questi “ETERNI”.

Ti potrebbe interessare anche