Salento in lutto per la morte di Gegè Sollazzo

Lutto a Salento dopo il dramma di ieri mattina sul litorale di Casal Velino. Un commercialista di 77 anni è morto in mare a seguito di un improvviso malore. Maria Gennaro Sollazzo
da tempo in pensione, stava trascorrendo qualche ora di relax al mare, nella tarda mattinata si era sistemato su un materassino quando ha avvertito un improvviso malore.

È accaduto in località Fossa dell’Elica della nota località balneare del Cilento. I familiari e gli altri bagnanti presenti in spiaggia hanno fatto scattare l’allarme. Immediato l’arrivo sul posto dei soccorsi.

La centrale operativa del 118 ha inviato un’ambulanza rianimativa. I sanitari hanno tentato le operazioni di rianimazione sotto gli occhi di decine di bagnanti. Per il professionista, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. I sanitari non hanno potuto far altro che costatarne l’avvento decesso.

Dopo le formalità di rito la salma è stata liberata e restituita ai familiari. Una tragedia immane che ha sconvolto i bagnanti presenti sulla spiaggia di Casal velino in una calda giornata di agosto. La notizia di è diffusa in poco tempo tra la comunità di Salento.

Purtroppo – le parole del sindaco di Salento Gabriele De Marcoci e’ arrivata una bruttissima notizia, per me e per tutti noi Salentini! Sollazzo Maria Gennaro, per tutti noi semplicemente Gege’e’ improvvisamente deceduto mentre si trovava al mare. Da parte mia e da parte di tutta l’Amministrazione le piu’ sentite condoglianze alla famiglia”.

A seguito della scomparsa di Sollazzo il primo cittadino ha annullato le manifestazioni previste nel comune e nelle frazioni.

Ti potrebbe interessare anche