Capaccio: volontari in azione per ripulire il piazzale antistante la Madonna del Granato

L'iniziativa dell'Associazione "Geo Trek Paestum"

CAPACCIO PAESTUM. Con l’avvicinarsi della tradizionale festività mariana dell’Assunzione in Cielo di Maria del 15 agosto, l’Associazione “Geo Trek Paestum” con i suoi soci in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Capaccio Paestum, guidata dal sindaco Franco Alfieri, l’Ufficio Ecologia e la SARIM S.P.A, ha provveduto nella giornata di sabato 6 agosto, alla raccolta e selezione dei rifiuti abbandonati da ignoti nel piazzale antistante il Santuario della Madonna del Granato, restituendo decoro all’area.

L’Associazione “Geo Trek Paestum ” non è nuova in queste forme di attività di protezione ambientale, anche durante le proprie attività escursionistiche e di manutenzione dei sentieri, difatti, si distinguono per la rimozione dei rifiuti abbandonati.

“Con il posizionamento dei cestini presso l’area antistante il Santuario i rifiuti abbandonati sono diminuiti rispetto agli anni precedenti, resta però ancora qualche incivile che preferisce abbandonarli dove capita”, evidenzia il presidente dell’Associazione “Geo Trek Paestum”, Giuseppe Gargano.

Sono in essere lungo la costa pestana le attività di Educazione Ambientale volta ad informare e formare gli abitanti e i turisti e comunque gli usufruitori delle nostre coste sulle iniziative volte al mantenimento della Bandiera Blu per il 2023 della FEE”, conclude Gargano.

Ti potrebbe interessare anche