Albanella, dramma del piccolo Amerigo: “Grazie per esserci stati vicino”

I genitori del piccolo Amerigo, a pochi giorni dalla sua improvvisa scomparsa, hanno voluto ringraziare quanti – in modi diversi – si sono stretti a loro in questo tragico momento. Un gesto commovente che dimostra come la gratitudine e la riconoscenza riescano ad essere più forti del più insopportabile tra i dolori.

Siamo stati profondamente toccati dalla partecipazione e dalle parole espresse durante questa immane tragedia nella quale siamo stati catapultati all’improvviso.
Vi siamo riconoscenti per esserci stati vicini in questo momento difficile.
Un ringraziamento sincero va alle Amministrazioni Comunali di Albanella e Sessa Cilento, alla protezione civile, alla Dirigente scolastica, al personale docente e non, agli alunni dell’Istituto Comprensivo di Albanella, ai gruppi politici, alle innumerevoli attività commerciali, alle associazioni, ai gruppi di svago e non, ad amici veri e a semplici conoscenti che con gesti, parole e partecipazione hanno dimostrato il senso di amicizia e rispetto che ci contraddistingue come esseri civili.

Ci sono momenti nella vita in cui si comprende su chi possiamo fare davvero affidamento. Nonostante la sofferenza, la vostra vicinanza è stata fondamentale per affrontare un dolore così straziante che sarà difficile da superare.

Il nostro piccolo ometto, sicuramente, è stato contento della vostra presenza. Siamo sicuri di poterVi ringraziare anche a Suo nome.
Grazie di vero cuore!

Famiglia De Marco

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente