Muore giovane: ok all’espianto degli organi a Vallo della Lucania

Un intervento per il prelievo multiorgano è in corso presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

L’operazione è iniziata nella tarda mattinata, in seguito al decesso di un giovane in vacanza nel Cilento. Aveva 21 anni. I familiari, dopo l’accertamento della morte cerebrale da parte di una apposita commissione medica, hanno dato il libera all’espianto.

I suoi organi permetteranno di salvare altre vite. Un gesto di generosità in un momento drammatico.

CONTINUA A LEGGERE

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente