Caggiano: Angelo Rumolo al top in Italia per la pizza

Angelo Rumolo con Le Grotticelle si conferma numero 1 in Italia e numero 13 nella Top Pizza 2022, la classifica delle migliori pizzerie

CAGGIANO. Angelo Rumolo si conferma con Le Grotticelle n. 1 in Italia e n. 12 nella 50 TOP PIZZA 2022, la classifica delle migliori pizzerie d’Italia a cura di 50 Top Pizza. La guida dedicata alla pizza più influente al mondo è ideata e curata da Barbara Guerra, Albert Sapere e Luciano Pignataro. Confermato anche il “Forno Verde” per il secondo anno consecutivo.

I riconoscimenti per Angelo Rumolo

Solo una settimana fa, la pizzeria al taglio Grotto Castello – sorella maggiore de “Le Grotticelle”, nel centro storico di Caggiano, si è classificata al 14° posto nella guida “50 migliori pizze in viaggio in Italia 2022”, riservata a pizza e asporto pizzerie.

Prestigio acquisito attraverso lunghe ore di fermentazione di impasti e materie prime locali di indiscussa qualità, un lavoro continuo svolto ogni giorno in maniera estremamente concentrata con il suo inseparabile cammino familiare.

Lo dimostrano le sue pizze fragranti e condimenti deliziosi, che possono essere acquistati da Grotto Castello per l’asporto, e la selezione di pizze futuristiche di Foraging da gustare nella lussuosa sala de Le Grotticelle.

Angelo Rumolo raccoglie i frutti del suo passato seminando al contempo il futuro della pizza con accostamenti audaci ma sempre equilibrati, segni dell’interesse di Angelo per le nuove contaminazioni culinarie.

Il commento

Gli importanti riconoscimenti ottenuti -dice Rumolo- sono sicuramente un motivo di orgoglio, ma sono soprattutto la conferma che il duro lavoro ripaga e che la strada intrapresa è quella giusta: ho sempre ambito a realizzare qualcosa di diverso, una pizza non solo buona ma che raccontasse qualcosa. Ora credo ancora di più in quest’idea che voglio portare avanti con ancora più forza.”

Angelo Rumolo – pastore per tradizione, pizzaiolo per passione

Dopo il diploma di scuola alberghiera, Angelo Rumolo ha manifestato interesse per l’arte della pizza e, mosso dalla curiosità di imparare, ha iniziato a lavorare con lo zio presso la pizzeria di famiglia Grotto Pizzeria Castello, aperto nell’83 nell’antico castello di Caggiano.

A Caggiano, come in tutto il territorio tra Cilento e Bassa Lucania, la pizza è leggermente più croccante e “rustica” della classica pizza napoletana, ma anche molto simile alla pizza napoletana: «mi piace crearne una mia che è il risultato dell’incontro tra le tradizioni cilentane e napoletane».

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente