Ritorna la processione a mare per la Madonna di Costantinopoli ad Agropoli. Intervista a Giulio Russo | VIDEO

Nell'intervista realizzata a Giulio Russo, i dettagli sul programma religioso e civile

AGROPOLI. Tornano, dopo due anni di stop e di limitazioni dovute alla pandemia, i Solenni festeggiamenti in onore della Madonna di Costantinopoli.

Gli appuntamenti, hanno preso il via già il 15 luglio con l’inizio della Novena e culmineranno nei giorni 22, 23 e 24 luglio. Ritorna anche lo spettacolo pirotecnico, con gli scenografici fuochi in acqua, che tanto erano mancati in questi due anni.

La devozione alla Madonna di Costantinopoli, è fortemente radicata nelle città marinare e soprattutto ad Agropoli. Protettrice dei marinai e dei pescatori, antichissimo è il culto legato alla Madonna nel centro cittadino.

Quest’anno, i festeggiamenti, coincidono con un anniversario importante, ricorre, infatti, il 60esimo anniversario della processione per mare. Tradizione vuole, che la Madonna, venga imbarcata per la processione, migliaia di cittadini e turisti, sono fortemente legati a questa tradizione che da anni, si svolge nella splendida cornice del Porto turistico di Agropoli.

Per l’occasione, abbiamo intervistato Giulio Russo, componente, da anni, del comitato festa, che ci ha parlato nel dettaglio degli appuntamenti di quest’anno sia per quanto riguarda il programma religioso, che quello civile.

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente