Santa Marina: Fortunato chiede incontro a RFI su Alta Velocità

Dalla società arriva la conferma che la linea tirrenica, anche se potenziata, non sarebbe adeguata per l'alta velocità

Rete ferroviaria italiana scrive al Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato in merito alla modifica al Progetto AV/ AC Salerno Reggio Calabria, proposta dal primo cittadino, al fine di avere un confronto atto ad individuare gli interventi possibili.

“Sull’attuale linea tirrenica – si legge nella missiva – che già oggi consente degli ottimi servizi, in termini di percorrenza, dal Cilento verso Salerno, Napoli e Roma e sulla quale, nel tratto tra Battipaglia e Sapri, sono in corso una serie di interventi finalizzati al miglioramento del servizio”. Tuttavia la società conferma che l’alta velocità Salerno – Reggio Calabria non transiterà su questa tratta, “anche se ulteriormente potenziata”.

“Diversamente, le ipotesi progettuali dell’attività perseguita cercano di favorire la realizzazione di una maglia di servizi ed opportunità per le comunità interessate, ben superiori a quelle odierne. In conclusione, si ritiene che in tal senso possa essere auspicabile un confronto atto ad individuare degli altri interventi, anche non ferroviari, utile al predetto obiettivo”, fanno sapere da Rifi

Il Comune -spiega il sindaco Giovanni Fortunato – aveva già chiesto al Coordinamento di calendarizzare la data per un incontro, al fine di poter rappresentare la propria soluzione di raccordo tra le esigenze di sviluppo dei territori a sud di Salerno, ad oggi di fatto esclusi dal tracciato progettuale, ed il miglioramento degli obiettivi di investimento da parte di Ferrovie dello Stato. In seguito alla lettera inviata da RFI ho risposto chiedendo di nuovo un incontro istituzionale, al fine di poter porre in essere un confronto concreto sulle scelte e soluzioni che, da qui a qualche anno, potrebbero rappresentare il vero decollo dei territori a sud di Salerno”.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente