Ad Agropoli Sea Cloud, la leggenda dei mari

Ad Agropoli è attraccata una vera e propria leggenda dei mari: si tratta del Sea Cloud, uno dei più grandi velieri al mondo, con i suoi 109 metri di lunghezza e la capacità di 64 passeggeri.

Nave da crociera a 5 stelle, la più rappresentativa della Sea Cloud Cruises, è stata costruito nel 1931 nei cantieri tedeschi di Kiel per E.F. Hutton e Marjorie Merriweather Postas. 

Era il più grande yacht privato a vela al mondo, con i suoi 4 alberi maestri che superano i 50 metri d’altezza e 29 vele di oltre 3000 mq. Ancora oggi, ornata con legni pregiati, con i suoi ottoni costantemente lucidati, con e chilometri di cavi arrotolati sul ponte, mantiene il fascino e lo splendore di un tempo. 

A bordo ci sono 32 cabine di cui 10 cabine ancora con arredi e decorazioni originali, con caminetti decorati letti a baldacchino e mobili pregiati, 2 Suite e 8 cabine Deluxe con bagni in marmo di Carrara e 18 cabine standard tutte esterne. 

Inoltre 4 cabine con letto a castello utilizzate all’epoca per gli ufficiali di bordo. Tutte le cabine sono dotate di aria condizionata. L’imbarcazione proviene da Napoli e batte bandiera maltese. 

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente