Sorpreso a spacciare droga: arrestato 28enne salernitano

Trovato con crack bilancino, materiale per il confezionamento e soldi contanti

I Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno arrestato in flagranza di reato un 28enne del posto, già agli arresti domiciliari, in quanto trovato in possesso di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente che, ad una verifica con il narcotest, è risultato trattarsi di crack.

Sorpreso a spacciare droga: l’attività dei carabinieri

In particolare, i Carabinieri impegnati in un più assiduo controllo dei quartieri di Pastena e Mercatello, in conseguenza degli ultimi episodi di violenza, con l’ausilio del Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Sarno, insospettiti da un andirivieni di giovani nei pressi dell’abitazione del 28enne agli arresti domiciliari e noto per la cessione di sostanze stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione domiciliare.

Sono stati trovati in un borsello e sequestrati 156 grammi circa di crack già suddivisi in 801 dosi, 3 cellulari, un bilancino, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 995 euro in banconote di vario taglio.

CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente