Salerno, in manette rapinatore seriale

Aveva commesso circa 30 rapine e furti ai danni di esercizi commerciali nel centro storico di Salerno. L’autore, un 45enne pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri di Salerno in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Salerno su richiesta della procura salernitana.

Le indagini condotte dai militari della stazione di Salerno tra novembre 2021 e maggio 2022 sono state condotte attraverso l’analisi delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza presenti nelle aree interessate, l’analisi dei tabulati telefonici e accertamenti bancari.

Le rapine avvenivano sia di giorno che di notte e sempre con lo stesso modus operandi: il 45enne, facendo leva sull’effetto sorpresa, sulla velocità e sull’aggressività delle proprie condotte, aveva come obiettivo principale dipendenti e proprietario delle attività commerciali, dalle quali sottraeva costosi generi alimentari e articoli di pelletteria, pc e accessori di elettronica, telefoni cellulari, borse e portafogli.

Lo stesso si impossessava inoltre del denaro contante presente nelle casse dei negozi per poi scappare a piedi per le strette vie del centro storico salernitano.

CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente