Campania, resta l’obbligo di mascherina: ecco dove

La Regione raccomanda l'utilizzo dei dispositivi di protezione fino al 30 giugno

Covid-19, rimane obbligatorio fino al prossimo 30 giugno, per il personale e gli utenti, l’uso delle mascherine negli uffici della Regione Campania.

La Regione Campania ha trasmesso l’atto di “raccomandazione”, nel quale vengono elencate le disposizioni stabilite nel decreto del Ministero della Salute del 15 giugno scorso.

L’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie resta obbligatorio nei seguenti casi: 

 –  su navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale; 2) treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri; 3) autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata; 4) autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente; 5) mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale;

– per gli utenti e ai visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, ivi incluse le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistite (RSA).

​- sui luoghi e negli ambienti di lavoro delle pubbliche amministrazioni, e nelle attività produttive, industriali e commerciali (ad es., bar,  ristoranti, negozi ed attività commerciali), in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente