Ecco il consiglio comunale di Sapri: plebiscito per Gentile

Antonio Gentile conquista una vittoria netta, recordman Daniele Congiusti

Si è conclusa con i fuochi d’artificio e i caroselli la giornata di ieri a Sapri. Antonio Gentile, a margine degli scrutini, è stato rieletto sindaco con un autentico plebiscito. Per lui ben 3129 preferenze, contro le 1062 di SiAmo Sapri, guidata da Pamela Marino.

Addirittura il vicesindaco uscente ha superato da solo l’intero dato di quest’ultima lista. Per lui ben 1109 preferenze. Numeri mai visti prima, con dati altissimi anche degli altri consiglieri.

Consiglio comunale di Sapri: le preferenze

Queste le preferenze di Sapri al centro: Vincenzo Annunziata 295, Tommaso Cetrangolo 436, Daniele Congiusti 1109, Gabriella Bruno 328, Gerardo Olimpia Madonna 857, Teresa Montuori 281, Amalia Morabito 644, Rosanna Pecorelli 383, Giuseppe Procopio 203, Gianpaolo Romanzi 210, Antonino Sparacio 152, Bruno Zappa 386.

Per SiAmoSapri: Pietro Scaldaferri 100, Antonio Gerardo Bove 144, Valetina Cartolano 213, Donatella D’Agostino 115, Nicola Fortunato 75, Nicodemo Giudice 146, Giovanni Grasso 113, Tommaso Michele Lando 98, Ciriaco Lombardi 110, Anna Marmo 147, Lucia Pepice 202, Emanuele Vita 148.

A comporre il consiglio comunale di Sapri 8 consiglieri di maggioranza (più il sindaco) e 4 di minoranza.

Si tratta di Daniele Congiusti, Gerarda Olimpia Madonna, Amalia Morabito, Tommaso Cetrangolo, Rosanna Pecorelli, Bruno Zappia, Gabriella Bruno, Vincenzo Annunziata (maggioranza) e Pamela Marino, Valentina Cartolano, Lucia Pepice e Emanuele Vita (minoranza).

CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente