Esposto in Procura sulla gestione dell’area marina Costa degli Infreschi e della Masseta

Nel febbraio 2022 ho presentato un esposto indirizzato alla Procura di Vallo della Lucania, Procura di Roma e Procura Antimafia di Salerno, evidenziando alcune anomalie nella “gestione” della suddetta Area che è nelle funzioni della Direzione de Parco del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni, mentre alla Commissione è riservata una funzione di “controllo e di suggerimento “. Così Dario Vassallo, presidente della commissione “Area Marina Protetta “Costa degli Infreschi e della Masseta”.  

“Confido nell’azione delle Procure al fine di fare chiarezza – prosegue Vassallo – sulle somme spese, sugli affidamenti e sulle cariche. Visto la mancata chiarezza da parte del Ministro della Transizione Ecologica mi affido alla magistratura, affinché si faccia luce e perché nessuno è al di fuori della legge”.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente