Incuria al cimitero di Vallo, presentata interrogazione

Incuria e precarie condizioni di pulizia presso il cimitero di Vallo della Lucania. Il gruppo SiAMO Vallo chiede chiarimenti

VALLO DELLA LUCANIA. Il gruppo consiliare “SiAMO Vallo”, composto da Marcello Ametrano, Giuseppina Sansone, Lara Giusto e Mario Fariello, ha presentato un’interrogazione, richiedendo risposta scritta ed urgente, al Sindaco Antonio Sansone, sul tema “Decoro e Pulizia Cimitero Comunale”.

Nello specifico i consiglieri di minoranza chiedono chiarimenti “sullo stato di incuria, sulle precarie condizioni di pulizia e sull’organizzazione dei servizi di ordinaria manutenzione del civico cimitero

Incuria al cimitero di Vallo della Lucania: l’interrogazione

«In seguito a tante segnalazioni da parte di cittadini, in data 03.06.2022, abbiamo effettuato un sopralluogo presso il cimitero comunale verificandone la situazione a dir poco indecorosa, uno spettacolo indegno, quasi vergognoso (e le immagini parlano chiaro), sia nella parte vecchia che in quella di più recente costruzione, trovando contenitori stracolmi di fiori secchi praticamente ovunque, erbacce alte, aiuole non curate, sporcizia a terra», osservano dal gruppo SiAMO Vallo.

«Il cimitero comunale – aggiungono – è il luogo di sacralità ove riposano i nostri cari nel quale occorre siano mantenuti in maniera ordinaria e giornaliera il giusto decoro, la pulizia e il rispetto dei defunti»

Di qui, considerato che «numerosi sono i visitatori, tra cui disabili, anziani, i quali frequentano giornalmente il cimitero per andare a trovare i loro defunti; già nei mesi scorsi sono state pubblicate diverse foto nelle quali si documentava lo stato di abbandono e di degrado in cui versa il cimitero; si riscontra la mancata raccolta differenziata e, pertanto, la non corretta gestione dei rifiuti all’interno del cimitero» e che la manutenzione incombe sull’Ente comunale, si chiedono chiarimenti all’amministrazione Sansone.

In particolare il gruppo di minoranza vuole sapere «se, e in che termini, intendano risolvere quanto sopra citato con azioni tempestive per ridare decoro e pulizia a un luogo sacro quotidianamente visitato da decine e decine di cittadini; se sia stata già programmata la disinfestazione di tutte le aree cimiteriali; se sia stato programmato un intervento di scerbamento di tutte le aree del cimitero e riordino delle diverse aiuole; se esista una programmazione annuale per la pulizia del cimitero e quali siano i tempi di intervento previsti per la risoluzione delle problematiche suesposte; se si voglia sensibilizzare la gente ad un maggiore senso di civiltà su come effettuare correttamente la raccolta differenziata».

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente