Un progetto per la riqualificazione di Piazza Umberto I ad Ottati

Predisposto dagli uffici comunali un progetto da 350mila euro

OTTATI. Un progetto finalizzato a conservare e valorizzare il patrimonio storico-culturale, ambientale del territorio. Questa l’iniziativa dell’amministrazione comunale di Ottati, retta dal sindaco Elio Guadagno. L’Ente alburnino, infatti, punta alla riqualificazione di Piazza Umberto I, nel centro del paese, quale aerea di pertinenza del convento dei Domenicani.

Il progetto per Piazza Umberto I ad Ottati

Gli uffici comunali hanno già avviato l’iter progettuale prevedendo un costo di circa 350mila euro (quasi 260mila per i soli lavori).

«L’amministrazione comunale di Ottati intende conservare e valorizzare il proprio patrimonio – osservano da palazzo di città – creando un ambiente, un territorio vivo, in cui la cultura sia diffusa e capillare, facendo nascere siti ove ci si possa nutrire di cultura attraverso i requisiti di una qualità urbana, a cui va aggiunto un pizzico di scommessa e malizia al suo già notevole agire quotidiano».

Predisposto un primo studio di fattibilità l’Ente punta ora ad accedere ai finanziamenti necessari per eseguire le opere.

CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente