Piaggine: chiese e cappelle, dal Ministero i fondi

Dal Ministero dell'Interno fondi per 50mila euro. Completato l'iter progettuale

PIAGGINE. Prosegue l’iter progettuale per gli interventi di manutenzione della Chiesa Maria SS. del Carmine e della Cappella della Madonna del Monte Vivo. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Guglielmo Vairo, punta ad investire risorse per una cifra totale di 50mila euro.

Chiese e Cappelle a Piaggine: finanziamento dal Ministero

Del progetto approvato dagli uffici dell’Ente, 37mila euro (a base d’asta) serviranno per i lavori, la parte restante è rappresentata dalle somme a disposizione della stazione appaltante.

I lavori potranno prendere il via grazie alle risorse assegnate dal Ministero dell’Interno con decreto del gennaio 2020. In questo modo sarà possibile eseguire taluni interventi su due edifici nella disponibilità dell’Ente.

La chiesa della Madonna del Carmine assume grande valore: essa, infatti, risale al 1500 e custodisce all’interno diverse opere di valore.

Notevole anche l’importanza della riguarda la Cappella sul Monte Vivo, posta ad un’altezza di oltre 1200 metri, un luogo suggestivo ed importante anche per il turismo religioso.

CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente