Bandiere Verdi: 8 comuni del Cilento in attesa

A luglio l'assegnazione della Bandiere Verdi dei pediatri italiani. Otto comuni del Cilento attendono la riconferma del riconoscimento

Si terrà il prossimo 9 luglio a Mazara del Vallo la cerimonia di assegnazione delle Bandiere Verdi 2022. Si tratta di un riconoscimento assegnato dai pediatri italiani alle località della costa italiana a misura di bimbi e famiglie. Circa duemila i medici che partecipano all’indagine.

Bandiere Verdi: le località del Cilento

Lo scorso anno a veder sventolare la Bandiera Verde furono Agropoli con il Lungomare San Marco e Trentova, AsceaCentola con PalinuroMarina di Camerota, Pisciotta, Pollica con le coste di Acciaroli Pioppi, Positano con le spiagge Arienzo, Fornillo e Grande, Santa Maria di Castellabate e Sapri.

Quest’anno tutte le località del Cilento costiero potrebbero ottenere la conferma del vessillo.

I requisiti

I requisiti sono l’acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia pulita per costruire castelli, bagnini, giochi colorati, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e la presenza nelle vicinanze di gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti. 

Bandiere Verdi, riconoscimento da 11 anni

Le Bandiere Verdi vengono assegnate dal 2008. La Calabria è la regione che lo scorso anno ha avuto più spiagge premiate, ben diciotto, seguita da Sicilia e Sardegna con sedici. Nel Cilento è Sapri la località che da più anni ottiene il vessillo.

CONTINUA A LEGGERE

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Sostieni l'informazione indipendente