Ogliastro Cilento: nuovo appuntamento con “Storie al Femminile”

Appuntamento Venerdì 27 maggio dalle ore 19:00

Con il quinto appuntamento, sfogliamo una nuova pagina di “Storie al Femminile”, il ciclo di incontri dedicato alla scena autorale in rosa, dove le donne sono assolute protagoniste di racconti e saggi che caratterizzano il territorio.

A partire dalle 19, venerdì 27 maggio, il salotto della Fondazione Matteo e Claudina de Stefano, a Ogliastro Cilento, in sinergia con l’assessorato alla cultura, ospiterà Maria Giovanna Santucci, in dialogo col giornalista Alfonso Sarno, per presentare il volume “Penne Righe e Calama(r)i”: non il classico libro di ricette, ma un menù gastronomico letterario, dove gli “assaggi” – dall’aperitivo fino al caffè, sanno di emozioni ricordi e desideri.

“I libri sono cibo, nutrimento per il cuore e per l’anima. Ho, così, imbandito con i lettori la tavola della conoscenza – spiega la Santucci – il mio è un invito a leggere autori che hanno fatto la storia della letteratura italiana”. Nata a Salerno, figlia dei mitici anni ‘60, Maria Giovanna Santucci è laureata in Scienze Politiche, oltre ad essere una studiosa di Storia, Costume e Società. Giornalista enogastronomica, cittadina del mondo, esploratrice di borghi, ristoranti, piatti tipici, abbinamenti e sapori, scrive di cibo e benessere, organizza eventi culturali ed enogastronomici, legati strettamente al wellness.

Appassionata, in particolare, di tutto ciò che emoziona come la cucina annusata, dove “annusare” rimanda al passato e ai ricordi, dove mestoli, padelle, profumi, sapori e ricette hanno quel fascino incorruttibile di ieri e, allo stesso tempo, sono simboli di valori universali del nostro presente e del nostro domani. Il prossimo incontro è in programma sabato 11 giugno, sempre alle 19, con Daniela Pastore e il suo libro “Terra, aspettami! Il felice ritorno al futuro”, scritto con Tonino Scala.

PER INFO: Ingresso libero. Posti limitati, nel rispetto delle vigenti norme per la prevenzione Covid-19, è preferibile la prenotazione al 334 6299035

CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Sostieni l'informazione indipendente