Mille mani per un sorriso: sabato la premiazione a Capaccio

Il Concorso “Mille mani per un sorriso” è realizzato e promosso dall’Associazione Cilento Verde Blu al fine di valorizzare la manifestazione di solidarietà “La Vacanza del Sorriso” (destinata ai bambini con patologie oncologiche) nonchè, per promuovere la cultura della solidarietà e della condivisione, della collaborazione e della cooperazione tra le persone, i gruppi, le comunità.

Il giorno 28 maggio 2022, alle ore 16,30, presso piazza Tempone in Capaccio Capoluogo verrà celebrato il Cerimoniale di premiazione dei vincitori del Concorso Nazionale per le scuole Mille Mani per un sorriso – VI edizione 2022. Durante il cerimoniale sarà assegnato anche il Premio Speciale Mariana Salierno alla migliore opera.

Mille mani per un sorriso: il concorso

Al concorso, proposto al livello nazionale, hanno partecipato istituti scolastici di ogni regione di Italia. L’evento vedrà la partecipazione di autorità locali e di molti dei Dirigenti scolastici e docenti referenti che hanno annoverato premi e riconoscimenti ottenuti dai loro allievi. Durante il cerimoniale saranno proiettati video documentari e saranno messi in esposizione le opere di tutti gli allievi premiati, il Direttore artistico del concorso, prof. Matteo Del Galdo, procederà alla presentazione e alla lettura delle motivazioni delle opere grafico pittoriche formulate dai membri della Giuria del Concorso, quest’ultima presieduta dall’artista pittore Mario Romano.

Il Concorso “Mille mani per un sorriso” è realizzato e promosso dall’Associazione Cilento Verde Blu al fine di valorizzare la manifestazione di solidarietà “La Vacanza del Sorriso” (destinata ai bambini con patologie oncologiche) nonchè, per promuovere la cultura della solidarietà e della condivisione, della collaborazione e della cooperazione tra le persone, i gruppi, le comunità.

Il Concorso ha l’obiettivo di contribuire, assieme alla Comunità scolastica, a suscitare negli allievi degli istituti scolastici del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, e di tutta Italia, la riflessione, lo studio e la ricerca, sulle azioni ed i comportamenti pro-sociali, nonchè, il fine di infondere lo spirito di condivisione e cooperazione, la propensione all’altruismo ed alla generosità, il sentimento di empatia, la predisposizione a superare i problemi ed a porre le basi per un mondo migliore e diffondere la cultura della solidarietà. Attraverso il Concorso “Mille mani per un sorriso”, gli organizzatori auspicano il coinvolgimento, in varie misure, dei docenti, degli studenti di tutta Italia e principalmente del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni, nel sostegno della Vacanza del sorriso e nella condivisione di questa unica e travolgente attività socio assistenziale, importante e necessaria, concreta e mirata, manifestazione di solidarietà, sempre più patrimonio di tutta la Comunità cilentana, valdianese ed alburnese e sempre più crescente servizio sociale e assistenziale al livello nazionale.

CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Sostieni l'informazione indipendente