Screening delle patologie croniche: nel Cilento una giornata di prevenzione

Lo screening è in programma domenica 22 maggio presso l'ex Saut di Acciaroli

POLLICA. Domenica 22 maggio sarà effettuato uno screening delle patologie croniche sul territorio. Dalle ore 9:30 alle 12:30 presso il presidio ex Saut di Acciaroli si terrà una giornata di screening e prevenzione delle malattie croniche.

Nel dettaglio l’evento sarà organizzato in modo tale che la popolazione svolga un vero e proprio percorso della salute nelle seguenti modalità:

  • STEP 1 ACCETTAZIONE E ADERENZA ALLA DIETA MEDITERRANEA:

raccolta dei dati anamnestici, consensi informati privacy, pianificazione percorso in base ad eventuali patologie di base. Verrà fornita ai pazienti una scheda da compilare per valutare l’aderenza alla dieta mediterranea e lo stile di vita associato

  • STEP 2 PREVENZIONE DEL RISCHIO CARDIOVASCOLARE:

rilevamento dei parametri clinici : pressione arteriosa, frequenza cardiaca, peso, altezza, body mass index, frequenza respiratoria, saturazione in 02, eventuale Elettrocardiogramma ( a discrezione del medico)

  • STEP 3 PREVENZIONE E SCREENING DIABETE MELLITO:

rilevamento della glicemia attraverso l’utilizzo di stick glicemici, anamnesi e consulenza diabetologica. Ad un numero ristretto di pazienti ( circa 20) a cui verrà rilevato un livello alterato della glicemia verranno regalati dei misuratori glicemici elettronici con stick inclusi.

  • STEP 4 PREVENZIONE E SCREENING PATOLOGIE TIROIDEE:

valutazione del collo e screening ecografia con consigli di eventuali approfondimenti a discrezione del medico.

Il personale medico sanitario che parteciperà in maniera gratuita alla Giornata della Salute sarà composto dai Dr Vincenzo Pascale, medico in formazione di medicina generale regione Basilicata , Drssa Marina Fedele, medico specializzando in Diagnostica per Immagini presso l’Università di Napoli, Dr Federico Occhiuzzi, medico in formazione di Medicina generale regione Calabria, Dr Carmine Malzone, medico di medicina generale ed ecografista, dalla Dott.ssa Maria Pia Scioti, diabetologa, dirigente medico presso il reparto di Medicina dell’Istituto Clinico Mediterraneo di Agropoli (Sa).

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente