Salernitana-Udinese: le probabili formazioni dell’ultima gara di campionato

Le probabili formazioni del match di Serie A di domani tra Salernitana ed Udinese opposte allo stadio "Arechi".

Dopo la rifinitura di oggi tempo di probabili formazioni per la Salernitana opposta nella serata di domani all’ Udinese dopo il pareggio nell’ultima uscita con l’Empoli. Allo stadio “Arechi” infatti, i campani tornano in campo attesi, alle ore 21:00 dall’intreccio con i friulani da mister Cioffi. La gara valevole per il turno numero trentasette del campionato di Serie A, visibile su Dazn, sarà diretta da diretta dal sig.  Daniele Orsato di Schio.

Salernitana-Udinese: le probabili formazioni del match

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, L. Coulibaly, Bohinen, Kastanos, Ruggieri; Verdi, Djuric. Allenatore: Nicola. 
UDINESE (3-5-2): Padelli; Becao, Pabro Mari, N. Perez; N. Molina, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Nestorovski. Allenatore: Cioffi

I convocati granata

Al termine della seduta di rifinitura di questo pomeriggio il mister Davide Nicola ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Salernitana e Udinese.
PORTIERI: Belec, Fiorillo, Russo.
DIFENSORI: Dragusin, Fazio, Gagliolo, Gyomber, Ruggeri;
CENTROCAMPISTI: Bohinen, Capezzi, Coulibaly M., Coulibaly L., Di Tacchio, Kastanos, Mazzocchi, Obi, Radovanovic, Zortea;
ATTACCANTI: Bonazzoli, Djuric, Perotti, Ribery, Verdi.

I precedenti della gara

Sarà il quarto confronto in massima serie tra Salernitana e Udinese quello in programma domenica alle 21:00 all’”Arechi”. Le due squadre non hanno mai pareggiato in Serie A; dopo due successi dei bianconeri nel 1998/99, i campani hanno vinto 1-0 la sfida di andata di questo campionato, giocata solamente un mese fa (gol di Simone Verdi nei minuti di recupero lo scorso 20 aprile).

Pillole sulla gara

Grazie a quattro vittorie e tre pareggi la Salernitana è rimasta imbattuta nelle ultime sette partite di Serie A (solo il Milan con 15 ha una striscia aperta più lunga senza sconfitte nel campionato in corso) – l’ultima squadra neopromossa a fare meglio in Serie A è stata il Verona nel 2020, quando arrivò a quota nove. Quattro delle ultime cinque reti dell’Udinese in Serie A sono state realizzate dai difensori. La squadra friulana è quella che ne ha realizzati di più con giocatori che occupano questa posizione nel torneo in corso (16); i bianconeri ne hanno realizzati il doppio rispetto alla passata stagione nella massima serie (otto reti con i difensori nel 2020/21).
Federico Bonazzoli ha segnato 10 reti in questo campionato, solo un giocatore ha realizzato più gol in una singola stagione di Serie A nella storia della Salernitana: Marco Di Vaio (12 marcature nel 1998/99).
Inoltre l’Udinese è la vittima preferita di Diego Perotti in Serie A: quattro gol, di cui tre su rigore (altro record per lui nel torneo). L’ultima rete del classe ’88 in Serie A risale al 1° agosto 2020 in Juventus-Roma.
Infine i friulani sono l’unica squadra contro cui Ivan Radovanovic ha segnato più di un gol in Serie A: due reti per lui, entrambe con la maglia del Chievo nel gennaio 2018 e nel novembre 2014.

CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Sostieni l'informazione indipendente