L’Almanacco dell’11 maggio 2022

Oggi si celebra la Solennità di San Fabio

Almanacco dell’11 maggio 2022:

Santi del giorno: San Fabio e compagni (Martiri in Sabina)
Sant’Ignazio da Laconi (Frate Cappuccino)
San Gengolfo (Martire)
San Gualtiero (Gualterio) di Esterp (Sacerdote)
San Maiolo (Abate di Cluny)
San Maiulo (Martire)
San Mamerto di Vienne (Vescovo)
San Mocio (Mozio, Sacerdote e Martire)
Sant’Antimo e compagni (Martiri)
Sant’Evelio (Evellio, Martire di Roma)
Sant’Illuminato (Monaco)
Santa Stella (Eustella, Martire)
Santi Anastasio, Teopista e figli (Sposi e Martiri)

Etimologia: Stella, nome augurale, attestato, per il suo richiamo agli astri del firmamento, in tutto l’Occidente. La sua diffusione negli ambienti cristiani deriva tuttavia dal culto per la Madonna, “maris stella”, “stella del mare”, riferito alla stella Polare che guida le rotte dei marinai..

Ti potrebbero interessare:

Proverbio del giorno:
Se maggio è rugginoso, l’uomo è uggioso.

Aforisma del giorno:
Non esser troppo sicuro del perdono tanto da aggiungere peccato a peccato. (Siracide)

Accadde Oggi:

1860 – I Mille sbarcano a Marsala: «O Mille! in questi tempi di vergognose miserie – giova ricordarvi – l’anima si sente sollevata pensando a voi». La nostalgia che trapela dalle parole dell’Eroe dei due mondi dà il segno di quanto l’impresa eroica dei Mille abbia influito sul destino dell’Italia, regalando alla storia di questo paese e di tutti i popoli oppressi una pagina memorabile.

Sei nato oggi? Sei esuberante, ottimista e sempre disponibile verso gli altri. Nella vita potrai avere alti e bassi ma alla fine riuscirai sempre ad ottenere quel che desideri. Il successo negli affari e nelle carriere legate alla politica o alla diplomazia è assicurato. In amore sei appassionato, sincero e generoso. Sarai ricambiato con tutto il cuore dalla persona che ami.

Celebrità nate in questo giorno:

1904 – Salvador Dalí : Artista poliedrico e tra i più eccentrici del Novecento, con il suo stile onirico è stato il maggior esponente della corrente surrealista. L’inesauribile estro che gli era peculiare lo ha portato ad eccellere in diversi campi, dalla pittura alla fotografia, dalla scultura al cinema. Nato a Figueres, nella parte più a est della Catalogna, Salvador Domènec Felip Jacint Dalí i Domènech, marchese di Púbol, fu segnato dalla prematura perdita della madre, perdita da lui definita «la disgrazia più grande che mi capitò perché sapeva rendere invisibili le inevitabili imperfezioni della mia anima». Dopo una prima esposizione in forma privata nella casa paterna, in cui erano chiari i richiami alle istanze artistiche moderne, espose per la prima volta in pubblico nel 1919, al Teatro Municipale di Figueres.

1932 – Valentino: Stilista di fama mondiale, il suo marchio rappresenta l’eccellenza dell’alta moda italiana. Nato a Voghera, in provincia di Pavia, Valentino Clemente Ludovico Garavani si forma tra Milano e Parigi.

1978 – Laetitia Casta: Avvenenza e fascino da vendere, non a caso ha prestato il volto alla celebre Marianne, rappresentazione allegorica della Repubblica francese. Nata a Pont-Audemer, nell’Alta Normandia.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente


Leggi anche
Close