Agropoli: nuovi accordi, cambia ancora lo scenario politico

Il quadro politico ad Agropoli cambia ancora. Fermento nel centro-destra diviso tra Serra, Spinelli e La Porta

AGROPOLI. Rischia di cambiare nuovamente il quadro politico ad Agropoli. Incontri e confronti delle ultime ore avrebbero indotto Fratelli d’Italia a scaricare Elvira Serra e ad affiancarsi a Costabile Spinelli. Voci di ieri davano l’ex sindaco di Castellabate vicino ad un ritiro e pronto ad affiancare le sue liste proprio alla Serra. Poi la smentita: Spinelli sarà in campo e proverà ad unire il centro destra affiancando alle sue liste quella di Fdi.

Cambia lo scenario politico ad Agropoli: la posizione del centro-destra

Gli storici esponenti di Forza Italia avrebbero già raggiunto un accordo con Massimo La Porta, mentre la Lega è ancora in bilico.

Gli altri schieramenti

Roberto Mutalipassi, intanto, continua a rafforzare le liste pescando tra gli ex fedelissimi di Coppola.

Il quadro che si sta configurando non piace a Raffaele Pesce. «Quello che si vede in questa campagna elettorale ha dell’incredibile e non è un bello spettacolo. Congiure, tradimenti, voltagabbana, marionette, zerbini, trottole della politica, transumanza, vuote promesse, autocelebrazioni, continuano a segnare questi giorni e ad ammorbare l’aria.
Che tristezza, che squallore, povera Agropoli! Andare avanti come stiamo facendo da mesi, con coerenza, lealtà e serietà, non è più una scelta ma un dovere»
. Questo il commento del candidato sindaco che si propone come la vera alternativa e va avanti con le sue due liste civiche (Liberi e forti e Libertà è partecipazione).

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Un commento

  1. Visti i componenti la scena non poteva essere diversa ,chi più chi meno tutti pronti a tradire anche il miglior amico per un proprio tornaconto che comunque sarà intrasportabile dove ,di sicurissimo, andremo ma portando con noi solamente onestà e bontà unici bagagli trasportabili dove andremo ,ripeto “TUTTI” .
    Conoscendo bene l’Avv. Pesce, specialmente per la sua “Onesta e Serietà” gli faccio i migliori auguri e che gli Agropolesi non si facciano ammaliare dalle “SIRENE” Capaccesi io darò sicuramente il mio contributo. I Caini e gli Avvoltoi vanno tenuti il più lontano possibile, SVEGLIA AGROPOLI!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente