Ceraso: 50 mila euro per l’efficientamento energetico del Municipio

L’intervento sarà finanziato con il contributo del Ministero dell’Interno. Programmati anche lavori alla frazione Petrosa.

Il Comune di Ceraso, guidato dal sindaco Aniello Crocamo, intende destinare il contributo di 50 mila euro per il completamento dell’intervento di efficientamento energetico; dell’edificio sede del Municipio di Ceraso.

Efficientamento energetico: gli interventi in programma al Municipio di Ceraso

L’intervento sarà finanziato con il contributo del Ministero dell’Interno con i fondi annualità 2022; Il Decreto del Ministero dell’Interno del 30/01/2020, difatti, assegna ai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, per il corrente anno, un contributo di 50.000,00 euro; per investimenti destinati ad opere pubbliche, in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

L’Ente ha così deciso di destinare i fondi del Ministero dell’Interno per il completamento dei lavori di efficientamento energetico dell’edificio sede del Municipio di Ceraso; già oggetto di un intervento rientrante nella stessa tipologia, in corso di realizzazione, in cui è stata prevista tra l’altro, la sostituzione di una parte degli infissi.

Programmati anche lavori di sistemazione dell’area all’incrocio tra la SP 365 e la SP 87 alla frazione Petrosa nell’importo complessivo pari a 10 mila euro. L’intervento in questo caso sarà finanziato con i fondi del Decreto del Ministero dell’Interno del 14 gennaio 2022, per l’annualità 2022.

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente