Fondi Pnrr: la Bcc Aquara al fianco delle imprese

Il 29 marzo, presso l’Hotel Ariston a Capaccio Paestum, si è tenuto un convegno organizzato dalla BCC di Aquara, in collaborazione con Cassa Centrale Banca e Warrant Hub, per le Imprese operanti nel Settore Agroalimentare e nel Settore Turistico-Alberghiero-Ricettivo dal titolo: “Il PNRR per connettere il territorio: opportunità per le imprese”.

I Decreti Ministeriali attuativi del PNRR, infatti, prevedono delle agevolazioni fruibili anche dalle strutture ricettive in senso ampio e dall’intera Filiera del settore agroalimetare, includendo le imprese operanti in diversi settori oltre il Settore Agricolo ordinario: dalle imprese che producono macchine agricole che operano a monte della filiera, alle imprese che forniscono macchine e componenti all’industria alimentare, fino ad arrivare alle imprese più strettamente produttive e a quelle che si occupano di imballaggio e distribuzione.

Relatori del convegno sono stati: Gianluca Messina e Bianca Quaranta, Consulenti di Warrant Hub, società con ampia esperienza a livello nazionale nel settore della Consulenza alle imprese, professionalmente attrezzata ad offrire ogni più opportuna assistenza tecnica ed amministrativa per la realizzazione dei progetti agevolati, e Gianpaolo Lovaglio, responsabile Ufficio Corporate – Direzione Crediti di Cassa Centrale Banca.

“Digitalizzazione, innovazione e competitività nel sistema produttivo, turismo e cultura, economia circolare e agricoltura sostenibile:  questi i temi affrontati nel corso della serata che hanno suscitato grande interesse nelle nostre imprese clienti – afferma il direttore generale Antonio Marino –  Vista la numerosità delle opportunità di agevolazione il nostro consiglio per le imprese è quello di  analizzare per tempo, e con l’ausilio di consulenti  preparati, in fase di studio di fattibilità, gli investimenti che si vogliono effettuare. Per maggiori informazioni, chiunque sia interessato ad investimenti di tale natura, può rivolgersi alla propria filiale di riferimento“.