Castelcivita punta a finanziamenti per la ricostruzione della scuola

Il Comune, per effettuare i lavori alla scuola, prevede un importo pari a € 2.250.000,00

CASTELCIVITA. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Forziati, ha partecipato all’avviso pubblico per la programmazione regionale degli interventi di messa in sicurezza della scuola di Castelcivita da finanziare nell’ambito del PNRR.

Ecco i lavori in programma per la scuola di Castelcivita

Nello specifico, l’Ente, intende portare avanti una progettualità che prevede la sostituzione edilizia dell’edificio scolastico Giovanni XXIII, di proprietà comunale, sito in Via San Francesco; tramite la demolizione e la ricostruzione.

Il progetto dei lavori per la scuola di Castelcivita, prevede una spesa complessiva pari a € 2.250.000,00; di cui € 393.750,00 per lavori e € 1.856.250,00 di somme messe a disposizione.

Con decreto 343 del 2021, il Ministero dell’Istruzione, ha definito i criteri di riparto delle risorse del piano nazionale di ripresa e resilienza; al fine di garantire la messa in sicurezza e la riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico esistente.

Il commento

Come amministrazione, riteniamo opportuno adeguare l’edificio scolastico alle più moderne tecnologie; preservando l’incolumità degli alunni e di tutto il personale scolastico, per questo motivo riteniamo fondamentale programmare l’intervento in tal senso.

Puntiamo alla realizzazione di un edificio costruito con materiali e tecnologie innovative, da rendere ancora più efficienti sotto l’aspetto dell’approvvigionamento energetico e dei consumi; con spazi più ampi corredati di aree verdi, strumentali e pertinenziali che ne migliorino la fruibilità, anche dei diversamente abili, durante tutto l’arco della giornata e non solo per la didattica“– così fanno sapere da palazzo di città.