Buonabitacolo programma interventi per le aree degradate

Un progetto di riqualificazione, volto a ripristinare e valorizzare le aree degradate presenti sul territorio

BUONABITACOLO. L’amministrazione comunale, guidata sindaco Giancarlo Guercio, intende avviare programmi di “riqualificazione delle aree degradate di Buonabitacolo e realizzare un parco giochi per bambini“.

Le finalità del progetto di riqualificazione delle aree degradate

Nello specifico l’Ente, ha manifestato il proprio interesse ed ha aderito all’avviso pubblico indetto dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni; che aveva l’obiettivo di individuare le aree degradate per eventuali interventi di bonifica e riqualificazione.

Il Comune, vuole in questo modo, valorizzare e riqualificare le aree degradate, quelle sono le aree più frequentate e luoghi di incontro di Buonabitacolo; soprattutto, tra bambini, migliorando così anche la qualità di vita dei cittadini.

L’Ente Parco, viaggia nell’ottica della promozione del territorio e la valorizzazione dell’Area protetta, nell’ambito di un programma di riqualificazione ambientale e valorizzazione.

Il commento

Come amministrazione, riteniamo necessario valorizzare le nostre bellezze; in special modo, viaggiare nell’ottica del recupero ambientale, migliorando il benessere dei nostri cittadini e di quanti arrivano nel nostro territorio, questi interventi si rendono necessari, non solo in un’ottica di riqualificazione ambientalemigliorare la vita di tutti i residenti e di chi visita il nostro paese– evidenziano da palazzo di città– ma anche per venire incontro alle esigenze delle famiglie che hanno dei bambinicreare per loro degli spazi adeguati e vivibili, sempre con una particolare attenzione, a rispondere a tutte le esigenze”.