Teggiano: maltrattamenti alla figlia della compagna, condannato

Condannato a 14 anni di carcere Salvatore Bifolco. Per lui l’accusa è di lesioni personali, maltrattamenti e sequestro di persona nei confronti di Veronica Barillaro, figlia della compagna. 

Il Tribunale di Lagonegro ha condannato la madre della ragazza, Giuseppina Galdi, ad 8 anni di reclusione.

I maltrattamenti sono stati commessi tra il 2013 ed il 2015, Veronica Barillaro ha perso anche la vista all’occhio sinistro.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente