Scario: ok a ricostruzione della scuola dell’infanzia e primaria

La ricostruzione della scuola alla frazione di Scario, prevede un quadro di spesa pari a € 2.740.000,00

SAN GIOVANNI A PIRO. Approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per i lavori di demolizione e ricostruzione della scuola dell’infanzia e primaria in Via Giardino alla frazione Scario.

Ecco le finalità della ricostruzione della scuola

Il progetto dei lavori, prevede un quadro di spesa pari a € 2.740.000,00. La progettualità, rientra nel piano nazionale per la ripresa e resilienza PNRR; al fine di garantire la messa in sicurezza e la riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico esistente, favorendo anche una riduzione dei consumi energetici e contribuendo anche al processo climatico mediante le classi energetiche e l’aumento strutturale degli edifici.

Il commento

E’ nostra intenzione, agire nell’ottica di una strategia di adeguamento e messa in sicurezza dell’edificio scolastico, sotto il profilo delle caratteristiche strutturali e sismiche; della dotazione di tutte le più moderne tecnologie utili ad una scuola sempre più al passo con i tempi.

Puntiamo alla realizzazione di un edificio costruito con materiali e tecnologie innovative, da rendere ancora più efficienti sotto l’aspetto dell’approvvigionamento energetico e dei consumi; con spazi più ampi corredati di aree verdi, strumentali e pertinenziali che ne migliorino la fruibilità, anche dei diversamente abili, durante tutto l’arco della giornata e non solo per la didattica“- così fanno sapere da palazzo di città.

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente