Auletta: 60enne muore dopo dimissioni, indagini in corso

Un 60enne di Auletta si era presentato in ospedale con forti dolori. Tornato a casa è morto nella notte

AULETTA. Un uomo di 60 anni, G.R., è morto dopo essere stato dimesso dal pronto soccorso dell’ospedale “Curto” di Polla. I fatti sono accaduti in settimana, tra giovedì e venerdì notte. La vittima viveva da sola; il giorno prima del decesso si era presentato al pronto soccorso lamentando forti dolori.

Muore dopo le dimissioni: la vicenda

Era stato sottoposto a tampone come prevedono le normative. A questo punto è da comprendere se in attesa dell’esito l’uomo sia tornato spontaneamente a casa o su indicazione del personale a causa della mancanza di posti nell’area riservata alla contumacia delle persone in attesa dei tamponi.

All’indomani è stato il fratello a trovare il corpo dell’uomo in casa privo di vita. La famiglia ha così deciso di sporgere denuncia. La Procura di Lagonegro dovrà decidere se disporre l’esame autoptico.