Il Cilento piange Mauro Inverso

Il Cilento piange Mauro Inverso, era stato sindaco di Orria e vicesindaco di Agropoli

Il Cilento piange Mauro Inverso, politico di lungo corso, più volte amministratore di Agropoli e sindaco di Orria. Era nato il 4 agosto del 1956 proprio nel comune del Cilento collinare. Qui era stato uno dei promotori della nascita della Pro Loco di Piano Vetrale. Quest’ultima aveva poi dato il via al progetto “Il paese dei murales” che ha permesso alla frazione di Orria di diventare famosa in Italia e all’estero.

Mauro Inverso, una lunga attività politica

Residente ad Agropoli, Mauro Inverso svolgeva la professore di ingegnere e insegnante presso il liceo Gatto. Era stato anche vicesindaco nella prima amministrazione Alfieri, eletto con i socialisti; per lui anche la delega al turismo e ai beni culturali. Inoltre era stato al vertice del Gal Cilento Regeneratio.

Nel 2016 era divenuto sindaco di Orria, carica che ha mantenuto per cinque anni; lo scorso autunno, già provato dalla malattia, aveva scelto di ricandidarsi risultando però sconfitto. Mauro Inverso è deceduto oggi presso la sua abitazione, dopo aver lasciato l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dove era ricoverato.

Grande il cordoglio di quanti lo conoscevano, cittadini di Agropoli, Orria e paesi limitrofi. Alla moglie e ai figli stanno giungendo in queste ore tantissimi messaggi di cordoglio anche dai rappresentanti politici del territorio.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente