Green pass illimitato per chi ha la terza dose

Il green pass di chi ha fatto soltanto una o due dosi di vaccino durerà sei mesi; vaccinati con tre dosi avranno la certificazione illimitata. Per tutti gli altri cittadini che non hanno completato il ciclo vaccinale ci sarà invece la scadenza.

La scelta dell’esecutivo è obbligata visto che le agenzie regolatorie Ema e Aifa non hanno ancora autorizzato la quarta dose.

L’autorizzazione alla terza dose è arrivata a metà settembre, quindi a metà marzo almeno 100mila cittadini si ritroveranno con il green pass scaduto. Una sorte che poi toccherà a tutti coloro che via via hanno aderito e hanno deciso di sottoporsi al booster.

Certificati obbligatori per chi vuole frequentare bar e ristoranti, fare attività sportiva, andare al cinema, a teatro o allo stadio. Ma anche per chi viaggia o prende i mezzi pubblici. Ecco perché il green pass non avrà più scadenza. Sarà illimitato sino a quando non arriveranno indicazioni sull’eventuale quarta dose e, se arriverà il via libera, sull’intervallo di tempo per la somministrazione.

Diverso il discorso che riguarda chi ha invece una o due dosi. Obiettivo del governo è spingere il maggior numero di persone a completare il ciclo vaccinale, anche nel timore dell’arrivo di una nuova ondata epidemica che potrebbe avere conseguenze più gravi per chi ha minore copertura. E quindi per chi non ha completato il ciclo vaccinale il green pass scadrà sei mesi dopo l’ultima somministrazione.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente


Leggi anche
Close