Scuola: nuovi limiti alla Dad

Gli alunni delle elementari vaccinati o guariti da meno di 120 giorni potranno rimanere in classe anche con due casi positivi. Proprio come succede alle medie e alle superiori per i ragazzi dai 12 anni in su. È uno dei cambiamenti ai quali si sta lavorando ai ministeri della Salute e dell’Istruzione su richiesta delle Regioni. Ed è anche una delle richieste principali portate avanti in queste settimane dalle famiglie che, attraverso una petizione attivata su Change.org, hanno chiesto una revisione del decreto per equiparare anche alle elementari le misure per coloro che hanno concluso la vaccinazione o che abbiano lo status di guarito. 

Niente Dad, dunque, per i bambini vaccinati o che hanno avuto il Covid: quando ci saranno due casi positivi potranno rimanere a scuola, mentre i bimbi non vaccinati andranno in quarantena.

Finora questa norma non era stata applicata nella fascia 5-11 anni a causa del basso numero di vaccinazioni tra i bambini, numero che però sta crescendo:  ieri la percentuale di quanti hanno ricevuto la prima dose è arrivata al 28,5%, cioè è stato superato il milione di somministrazioni.

Una buona notizia per quanti si battono per la scuola in presenza ma che non sarà accolta con serenità da quei genitori timorosi del contagio.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente