La ricetta…biscotti al vinsanto

Ecco tutti gli ingredienti per preparare questi biscottini semplici, ma gustosi

Il gusto “rustico” ma delicato di questi biscotti fragranti sarà un ottimo dolcetto di fine pasto da servire, perché no con un bicchierino di vinsanto dove intingere i biscotti.

Gli ingredienti

Per una ventina di pezzi ci occorreranno 500 gr di farina tipo 00, 200 gr di zucchero semolato, 200 gr di vinsanto, 200 gr di olio di semi, 100 gr di uvetta, 100 gr di pinoli e una bustina di lievito per dolci.

Il procedimento

Lasciamo ammollare l’uvetta nel vinsanto, strizziamola teniamola da parte. Su di una spianatoia mettiamo la farina a fontana insieme allo zucchero e al lievito, uniamo i liquidi compreso il vinsanto dove abbiamo lasciato a bagno l’uvetta e impastiamo il tutto velocemente.

Aggiungiamo i pinoli e l’uvetta finendo l’impasto che dovrà risultare morbido ed appiccicoso. Con un cucchiaio da tavola lasciamo cadere direttamente su di una leccarda rivestita da carta da forno delle palline di impasto senza dare una forma definita.

Cuociamo in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. In alternativa possiamo sostituire il vinsanto con del vino bianco e l’uvetta con delle gocce di cioccolato fondente.

Si conservano perfettamente in un luogo fresco e asciutto per 5/6 giorni.

CONTINUA A LEGGERE

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Sostieni l'informazione indipendente