Vallo della Lucania, trasporto scolastico: prorogato il servizio per infanzia e primaria

Provvedimento che si rende necessario per garantire tutte le norme anti contagio da Covid

VALLO DELLA LUCANIA. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Sansone, intende continuare a garantire il trasporto scolastico; per i bambini della scuola dell’infanzia e scuola primaria, fino alla fine delle lezioni.

Nello specifico, sono tre gli scuolabus, tutti messi a disposizione dalla ditta affidataria; per far fronte alla necessità di assicurare il rispetto della normativa anti Covid-19, che impone di non superare il limite dell’80% nel riempimento dei posti disponibili, mettendo così a disposizione un maggior numero di corse giornaliere.

Il costo totale del servizio, comporterà una spesa complessiva pari a € 37.894,75.

Con Delibera n° 105 del 27 Ottobre 2021, l’Ente, aveva provveduto ad incrementare le corse e i mezzi a disposizione; in quanto, lo scuolabus di proprietà comunale, non era più utilizzabile poichè veniva meno al rispetto delle norme vigenti nell’ambito dell’emergenza sanitaria.

Il commento

E’ necessario attenersi a tutte le regole di distanziamento e rispetto delle stesse; visto anche l’aumento dei contagi che si stanno verificando in diversi comuni del Cilento”così fanno sapere da palazzo di città.

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente